Prp Milano: cos’è e dove praticare questi trattamenti

Prp Milano: cos’è e dove praticare questi trattamenti

23 Novembre 2021 Off di editor

Con PRP si intende l’acronimo per terapia con plasma ricco di piastrine: questo significa che si va a sfruttare al massimo il potere di guarigione del corpo, aiutando a stimolare la crescita di nuovi tessuti. Si tratta di un ottimo trattamento per andare a migliorare la grana della pelle rigenerando il collagene, andando quindi a ridurre le rughe presenti e contrastando la formazione di nuovi segni del tempo. Non solo sulle rughe però: il trattamento PRP va a lavorare anche sull’aspetto del viso con colorito più vivo e miglioramento delle cicatrici.

Tra le aree trattate con terapia PRP ci sono le linee della mascella, il contorno occhi, la fronte e la zona delle rughe naso labiali. I vantaggi di questa terapia sono la possibilità di andare a ridurre rughe e linee d’espressione in modo delicato anche su zone come il contorno occhi. A scegliere la tipologia di trattamento è il medico che ovviamente propone alcune alternative dopo un attento esame della situazione: la terapia PRP consiste in una iniezione localizzata dopo aver utilizzato una crema anestetica per ridurre al minimo il dolore. Una crema paralizzante va ad anestetizzare mentre un macchinario speciale va a separare il plasma dal sangue; proprio questo plasma verrà iniettato direttamente nell’area di interesse. Nei giorni successivi potrebbero esserci arrossamenti, qualche livido o un po’ di gonfiore ma tutto passa entro pochi giorni.

PRP a Milano: a chi rivolgersi?

Se stai cercando dove fare la terapia PRP Milano abbiamo un nome da suggerirti: equipe-estetica.it è sicuramente il portale che fa al caso tuo. Questa tipologia di servizio con costi scontati e convenienti ti aiuta ad ottenere risultati già dopo poche sedute. Insomma, la squadra di esperti presenti a Milano ma anche a Roma, Napoli, Firenze e Bergamo si concentra su trattamenti di medicina e chirurgia estetica trattando alcuni disturbi che mettono particolarmente a disagio le persone.