Come cucinare gli arrosticini? Scoprilo subito

Come cucinare gli arrosticini? Scoprilo subito

24 Marzo 2021 Off di editor

Alla scoperta degli arrosticini abruzzesi

L’Abruzzo è nell’immaginario terra di boschi, di pascoli verdi, di pastori e mandrie di ovini in transumanza; e appunto per questo, l’Abruzzo è la patria indiscussa degli arrosticini. Piatto antico e semplice, gli arrosticini erano il pasto dei pastori, costituito da tagli di carne o fegato di pecore ormai vecchie e non più produttive, infilati su stecchi di legni (ora li chiamiamo spiedini) e fatti cuocere su una griglia col fuoco del carbone. Tuttora rappresentano un tipico piatto della cucina abruzzese, noto e gustato in tutta Italia, e oltre.

L’azienda Bracevia si distingue per la preparazione di prodotti della cucina abruzzese utilizzando carne di primissima scelta tra cui:

  • arrosticini di ovino adulto classici con peso di 22-23 grammi ciascuno che presentano il giusto equilibrio tra parte magra e parte grassa.
  • arrosticini di ovino adulto fatti a mano come da antica tradizione, con peso di 32-34 grammi ciascuno, alternati nello spiedino con pezzetti di grasso.
  • arrosticini di fegato, cipolla e peperoncino fatti a mano.

 

Bracevia spedisce online con kit refrigerato a temperatura di trasporto di 0-4 gradi e alla medesima temperatura il prodotto può essere conservato in frigo.

Come cucinare arrosticini?

Essendo un piatto molto semplice, è di fondamentale importanza sapere come cucinare arrosticini. Si utilizza una fornacella (detta canalina) e carbone di buona qualità, acceso sopra un fuoco prodotto da rametti secchi (no accendifuoco derivati dal petrolio). Quando il carbone acquista una colorazione grigio-bianca si dispongono gli arrosticini sulla canalina, evitando che ritorni la fiamma diretta.

La carne va fatta cuocere solo su tre lati (il quarto si cuoce per irradiazione del fuoco), evitando una cottura e salando a metà cottura. Il piatto va servito e gustato immediatamente caldo. Normalmente vengono serviti avvolti in un foglio di alluminio per mantenerne il calore e mangiati tenendoli in mano. In tal modo, con un minimo di attenzione si può applicare facilmente la giusta tecnica per cuocere degli arrosticini davvero succulenti. Dai ‘occhiata al sito web https://www.bracevia.it/cottura-arrosticini/.