Associazione per bambini con tumori a Firenze

Associazione per bambini con tumori a Firenze

7 Aprile 2022 Off di editor

Bambini con tumori: perché è importante non restare soli

Dinnanzi a una diagnosi di tumore, ci si sente crollare il mondo addosso. Ancora di più se la diagnosi riguarda un bambino, un figlio. In questi casi, ci si trova a dover abbandonare per un po’ il tracciato precedentemente battuto quando la malattia era lontana, per affrontare un percorso duro.

Un percorso che può essere fatto di solitudine. Non tutti, infatti, riescono a capire cosa voglia dire essere al fianco di un bambino che sta combattendo la sua battaglia per la vita. In questi momenti, se i parenti o gli amici non riescono a capire del tutto la situazione, il conforto e il supporto lo si può trovare in un’associazione per bambini con tumore.

Cosa può fare un’associazione per bambini con tumori

Fare parte di un’associazione per bambini con tumori vuol dire poter contare su una rete di persone con le quali poter condividere pensieri e esperienze comuni, trovare soluzioni a problemi che riguardano persone che vivono le stesse situazioni, potersi confrontare e sfogare.

Ma non solo. Un’associazione per bambini con tumori può dare vita a tante iniziative, volte sia a promuovere la ricerca che a raccogliere fondi per migliorare la qualità della vita dei bambini con tumori, anche all’interno delle strutture dove si effettuano i trattamenti.

Associazione per bambini con tumori a Firenze

Amicodivalerio è un’associazione per bambini con tumori a Firenze nata per intraprendere un percorso insieme alle famiglie di questi eroici viaggiatori, aiutarli a percorrere quel tunnel buio con meno paura e supportarli nei momenti più difficili.

Ma non è tutto. Ad oggi, Amicodivalerio ha finanziato due linee di ricerca per un valore di oltre settecentomila euro e continua a lavorare in tal senso per finanziare ricerche promettenti e utili alla cura delle forme meno guaribili dei tumori pediatrici.