Bici, che passione! Ecco perché comprarne una usata

Bici, che passione! Ecco perché comprarne una usata

L’acquisto di prodotti di seconda mano è molto comune, non solo tra gli hipster, ma anche per tutti coloro che vogliono avere un articolo unico che non è disponibile in un normale negozio. Con le biciclette è la stessa situazione: non ci sarà mai una singola bicicletta usata esattamente uguale a un’altra.

Motivi per acquistare una bicicletta di seconda mano

Nelle righe seguenti ti forniamo alcuni motivi per acquistare una bici usata se stai pensando di acquistarne una.

Assicurati un prodotto unico

L’acquisto di una bici di seconda mano ti permetterà di avere qualcosa di unico che sarà molto difficile da trovare per un’altra persona. Molte delle biciclette usate in vendita sono vere biciclette classiche, con oltre 30 o 40 anni di storia alle spalle. Durante gli anni ’70 e ’80 e in parte grazie ai buoni periodi economici di quegli anni e al miglioramento della produzione industriale, molti produttori hanno iniziato a produrre biciclette, introducendo tecniche ancora utilizzate ai giorni nostri e creando una sana competitività economica che ha promosso l’innovazione. Molti di questi produttori non esistono più o non producono più biciclette, quindi se metti le mani su Jeunet, Derbi Rabasa, Torrot, Rieju, Stelvio, Carlton Flyer ecc., puoi essere sicuro di avere un prodotto 100% unico ed esclusivo.

Aiuta l’ambiente e il pianeta

I processi industriali alla base della produzione di una bicicletta vanno ben oltre l’assemblaggio di tutte le diverse parti. Si inizia con l’estrazione dalla terra dei minerali necessari per la fusione del telaio e delle diverse parti, un processo che genera molti rifiuti e utilizza enormi quantità di energia. Una volta che tutte le diverse parti sono state fuse e fabbricate, dobbiamo trasportare i prodotti intermedi all’impianto di assemblaggio dove la bicicletta verrà realizzata. Questo trasporto è principalmente via mare, utilizzando combustibili fossili. Quando le diverse parti arrivano allo stabilimento, la bicicletta viene costruita e al termine verrà portata nei distributori e da lì nei diversi negozi. Tutto quel processo genera grande quantità di rifiuti intermedi, utilizzando una grande quantità di energia e rilasciando gas nell’atmosfera che inducono il riscaldamento globale. Acquistando una bicicletta usata evitiamo tutti quei rifiuti energetici perché abbiamo solo bisogno di acquistare alcuni componenti per riparare la nostra bicicletta.

Acquista a prezzi inferiori

L’acquisto di una bicicletta usata normalmente sarà più economico rispetto all’acquisto di un prodotto nuovo di zecca. Il prodotto di seconda mano non è soggetto a mode temporanee che causano un aumento dei prezzi per un prodotto che non vale quello che stai pagando.

Stimola gli affari locali

Non esiste una grande azienda o società dedita alla vendita di prodotti usati. Il 99% delle aziende che lavorano nel mercato dell’usato sono piccole aziende. Quando acquisti una bici usata, aiuterai la piccola impresa locale che commercia con questo tipo di prodotti a ripristinarla, ripararla e allestirla.

Conclusioni: acquista una bici usata!

Se anche tu vuoi iniziare ad essere un esperto di ciclismo ma non vuoi spendere nell’acquisto di una bici, rivolgiti all’acquisto di bici usate quali quelle che troverai sul mercatino Newsed.it.

 

admin2020