Noleggio a lungo termine per segnalati crif: il servizio di CRM

Noleggio a lungo termine per segnalati crif: il servizio di CRM

Il noleggio a lungo termine è l’alternativa preferita dagli italiani all’acquisto di una nuova autovettura. Questa forma di noleggio si è fatta pian piano strada in Europa e poi nel nostro Paese, conquistando una fetta sempre maggiore di consensi, grazie alla versatilità di questo sistema e a tutta una lunga serie di vantaggi che questo comporta. Significa in sostanza pagare una quota mensile fissa, per un periodo determinato e per una percorrenza complessiva entro una soglia prefissata, che copre tutti gli oneri per l’utilizzo del veicolo (imposta di circolazione -bollo-, assicurazione, Kasko, manutenzione compresi pneumatici invernali, ecc), con la sola esclusione di multe e parcheggi e pedaggi oltre che, naturalmente, del carburante.

Quando è possibile chiedere una vettura a noleggio lungo termine segnalati crif? Crif sta per Centrale Rischi Finanziari: è una società privata che gestisce EURISC, un database in cui confluiscono i dati forniti mensilmente dai vari istituti di credito che vi partecipano.  Si viene segnalati se si ritarda o si salta il pagamento di due rate consecutive. In caso di ritardo, la banca invierà al cliente una comunicazione in merito: da quel momento si può ancora evitare la segnalazione saldando la rata entro 15 giorni. Dal secondo ritardo in poi, l’istituto di credito invierà le informazioni direttamente al Crif senza necessariamente preavvisare il debitore.

CRM non prevede segnalazioni alla Banca d’Italia o allo stesso CRIF ma, in caso di impossibilità a pagare le rate comporta solleciti, notifiche, così da tutelarsi per il pagamento del canone mensile. Il cliente deve presentare attestazioni come dichiarazioni dei redditi di 1 o 2 anni precedenti, alcune buste paghe della sua attuale occupazione ecc.. Nel caso queste informazioni siano positive per l’accettazione del noleggio, la società di nolo effettuerà comunque un controllo della posizione finanziaria del potenziale cliente. CRM valuterà la posizione debitoria del cliente. Nel caso in cui il debito sia stato estinto non ci saranno problemi a richiedere il noleggio a lungo termine.

editor