Chirurgia Refrattiva: Intervento per Miopia, come funziona?

Chirurgia Refrattiva: Intervento per Miopia, come funziona?

Chirurgia Refrattiva: Intervento Miopia Pisa.

 

La chirurgia refrattiva è un tipo di chirurgia usata per correggere, intervenendo sulla cornea o sul cristallino, i vizi refrattivi dovuti ad un difetto di focalizzazione delle immagini sulla retina.

 

Tali difetti sono la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo; la loro entità viene espressa in diottrie e, nel caso dell’astigmatismo, anche da un asse (espresso in gradi), che ne indica l’orientamento.

 

È indispensabile sottoporre il paziente che desideri affrontare un intervento di chirurgia refrattiva, a una visita oculistica approfondita con tutti gli accertamenti diagnostici necessari. Tali esami vengono effettuati previa astensione dall’uso di lenti a contatto per almeno 10 giorni.

 

Con l’Intervento Miopia Pisa i vizi refrattivi possono essere corretti ricorrendo a diversi tipi di intervento: la classificazione primaria è tra chirurgia corneale e intraoculare.

La prima si avvale dell’applicazione del laser ad eccimeri che asporta i tessuti per evaporazione con la precisione del millesimo di millimetro (micron) e può avvenire mediante differenti tecniche: prk, lasik e ptk.

 

 

Operazione Miopia Pisa

 csss

Prima di programmare un’operazione miopia a Pisa, è bene ricordare che i vizi dell’apparato visivo, miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo, possono essere normalmente corretti con l’uso di occhiale e lenti a contatto.

 

L’intervento chirurgico è generalmente consigliato solo quando tali ausili non sono ben tollerati:

  • difetti elevati,
  • difetti molto sbilanciati tra un occhio e l’altro,
  • casi di intolleranza alle lenti a contatto
  • attività lavorative dove l’uso di lenti costituisca un problema.

Quando fare l’operazione miopia Pisa?

L’età migliore per sottoporsi all’intervento di chirurgia refrattiva è compresa tra i 25 e i 40 anni, in quanto prima dei 25 anni i difetti di vista possono ancora modificarsi e, dunque, vanificare il trattamento; mentre dopo i 40 anni la comparsa della presbiopia e le maggiori percentuali di soffrire di occhio secco non permettono di non usare gli occhiali e aumentano i rischi di bruciore.

Cosa succede dopo l’operazione miopia Pisa?

La chirurgia refrattiva dà risultati immediati. Il paziente si alza dal lettino chirurgico e già vede bene. Per la regolarità della convalescenza e, quindi, poi della vista, è fondamentale seguire attentamente le prescrizioni mediche.

Ovvero:

  • evitare per un certo tempo l’uso di moto o scooter, attività all’aperto, luoghi con molto fumo, ma anche la piscina (a causa del cloro, che irrita gli occhi).
  • mantenere una buona idratazione dell’occhio. A questo scopo è essenziale instillare frequentemente lacrime artificiali

Intervento Laser Miopia Pisa.

vdsz

La chirurgia refrattiva intervento laser miopia Pisa ha lo scopo di modificare la curvatura della cornea in modo che i raggi luminosi, quindi le immagini, arrivino a fuoco sulla retina.

 

Schematicamente possiamo dire che, per correggere la miopia, dobbiamo appiattire la cornea, mentre per la correzione dell’ipermetropia bisogna renderla più curva.

Quando è consigliato l’intervento laser miopia Pisa?

Spesso capita che persone che fanno un uso non corretto di lenti a contatto siano spesso soggette ad infezioni; dunque, potrebbero trarre giovamento dall’intervento ambulatoriale.

Alcune persone hanno un difetto visivo con una differenza elevata tra i due occhi perché il nostro cervello non tollera differenze superiori alle 3 diottrie.

 

In conclusione la chirurgia refrattiva è una metodica che non ha solo funzioni estetiche ma anche funzionali.

Quando è controindicato l’intervento laser miopia Pisa?

La tecnica dell’intervento laser miopia Pisa punta ad eliminare il difetto visivo agendo sulla cornea. Tutte le persone che hanno patologie o difetti della cornea non possono utilizzare questa metodica.

 

Anche persone che hanno oltre  a 7-9 diottrie di miopia, non possono essere operate con l’intervento laser. In questi casi, quindi, si valuta una chirurgia tradizionale.

Cosa fare prima dell’intervento laser miopia Pisa?

Prima dell’intervento laser miopia Pisa è importantissimo che venga sospeso l’utilizzo delle lenti a contatto. Perentoriamente prima di 2 settimane. La lente a contatto, infatti, può causare delle deformazioni della cornea. I giorni prima dell’intervento non bisogna recarsi in ambienti che possano favorire un’infezione oculare.

editor