infografica-luce

Come nasce la Luce

La luce è ovunque nel nostro mondo. Ne abbiamo bisogno per vedere: porta le informazioni dal mondo ai nostri occhi e cervello. Vedendo colori e forme è una seconda natura per noi, ma la luce è un fenomeno sconcertante quando si studia più da vicino.

Qui ci sono alcune cose a cui pensare:

Il nostro cervello e gli occhi agiscono insieme per far accadere cose straordinarie nella percezione. I film sono sequenze di immagini fisse. immagini di riviste sono matrici di punti.
Immaginate la luce come particelle-piccoli proiettili-che fa partire un flusso dalla sorgente, come ad esempio un lampadario moderno. Questo spiega come funzionano le ombre.
La luce agisce anche come le onde o increspature nello spazio, invece che come proiettili. Questo spiega come funzionano gli arcobaleni. Infatti, la luce ha questa “dualità onda-particella” che è uno dei più confusi e splendidi principi della fisica.
Gli scienziati hanno speso vite nello sviluppo di costanti fisiche, biologiche, chimiche, e le spiegazioni matematiche per questi principi. Ma possiamo iniziare la strada per la comprensione più profonda, senza tutte le equazioni, agendo come scienziati fare: facendoe osservazioni, eseguendo esperimenti, e testando le nostre congetture di ciò che vediamo.

Le attività di questo laboratorio sono stati progettati per darvi delle idee sulla luce, e anche su come è possibile utilizzare la tecnologia per esplorare la luce. Collettivamente, le attività sono un campionatore, piuttosto che completa la dimostrazione-di questi due argomenti:

Di colore chiaro. Il colore è più di decorazione, e percepire il colore è difficile. Tre attività aiutano a vedere come i colori interagiscono e come possiamo utilizzare il colore come strumento scientifico.
Le leggi della luce. La luce si comporta in base alle leggi speciali; per esempio, di solito viaggia in linea retta e rimbalza specchi allo stesso angolo li colpisce.